CHIUSA

A breve aggiornamenti…

OPEN CALL EU2020

Video-collage by Marica De Michele, contenente estratti video da “ACRYLIC INK DROPS” by Tobias Scavenius & Mia Ingvardson - www.tobiasscavenius.com
play video

DOWNLOAD ALLEGATI / ATTACHMENTS

FAQ

Una volta scaricato il file della call in formato .rar è necessario avere un software di estrazione archivio per aprirlo. https://www.esseriurbani.it/open-call-2020

Si, al bando può partecipare anche un gruppo di soggetti (Collettivi, associazioni, studi o altro), purché sia indicato un referente (Art. 5).
Le opere selezionate sono destinate all’esposizione a cielo aperto nel centro storico del paese; il luogo preciso che ospiterà ciascuna delle opere viene deciso dall’organizzazione, previo confronto con l’artista.
Le opere saranno esposte per tre mesi in spazi esterni non custoditi e non necessariamente dotati di videosorveglianza. È dunque necessario utilizzare materiali che resistano alle intemperie e che non si deteriorino all’esterno. È comunque richiesta la manutenzione dell’opera a carico dell’artista per tutta la durata del festival; nel caso in cui il proponente volesse delegare a terzi tali operazioni, i costi saranno decurtati dal contributo di partecipazione. (Art. 6)
È preferibile che le attività si svolgano entro un limite di 4 ore concentrate in una sola giornata.
Si, è possibile allegare anche foto o altro materiale che illustri il proprio progetto purché il tutto sia contenuto in unico file in formato PDF non superiore ai 4MB.

A causa del blocco delle attività e del perdurare dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, il festival è stato rinviato al periodo autunnale.
Di conseguenza, è stata prorogata la scadenza per rispondere alla Call al 31/05/2020.
La selezione delle candidature dovrebbe concludersi entro Luglio 2020 e contestualmente la comunicazione dei vincitori.
Anche il tema cui è dedicata questa edizione – Eterotopia – si arricchisce di nuove suggestioni. Informazioni al riguardo sono disponibili sui nostri canali sociale e sul nostro sito web, nella sezione dedicata (https://www.esseriurbani.it/esseriurbani2020/eterotopia) oltre che sui nostri canali social Facebook e Instragram, che vi invitiamo a seguire. Spunti e suggestioni, infatti, continueranno ad essere pubblicati per tutto il periodo che ci separa dalla nuova scadenza.