ESSERI URBANI
dei New European Bauhaus Prizes 2021

“Orgogliosi di questo importante risultato”

Il progetto ESSERI URBANI è tra i 60 esempi e idee più votati in tutta Europa selezionati per la valutazione dalla giuria del New European Bauhaus Prizes.

Il New European Bauhaus ha l’ambizione di rendere il Green Deal un’esperienza culturale, incentrata sull’uomo e positiva e tangibile.

I primi premi New European Bauhaus riconosceranno e celebreranno esempi e concetti che illustrano come i luoghi belli, sostenibili e inclusivi esistano già nei nostri territori, nelle nostre comunità e nelle nostre pratiche, aprendo la strada al futuro. ESSERI URBANI potrebbe essere uno di questi!

I 20 vincitori saranno annunciati durante la cerimonia di premiazione del New European Bauhaus il 16 settembre 2021 a Bruxelles, in Belgio.

«Siamo orgogliosi di questo risultato. Lo siamo come squadra, perché su questo progetto abbiamo investito tutta la nostra passione e voglia di sperimentare – dichiara Alessandra Neglia, Presidente dell’APS U Jùse che promuove il progetto. – ESSERI URBANI non è solo festival, è un ben più ampio progetto che promuove la rigenerazione urbana e sociale attraverso l’incontro tra culture e arti oltre che l’innovazione di pratiche e pensiero. Seguiremo online la premiazione, tutti insieme, come abbiamo sempre fatto, incrociando le dita. Per ora siamo felici di essere arrivati sin qui, grazie al sostegno di tutti coloro che hanno creduto in noi e in quello che facciamo».

ESSERI URBANI è un progetto promosso dall’APS U Jùse di Locorotondo, con la collaborazione di Angela Conte, esperta di storia dell’arte, direttrice artistica; Claudio G. Fusillo, architetto; Alessandra Neglia, giornalista e responsabile della Segreteria Organizzativa e della Comunicazione; Michela Neglia, illustratrice e grafica e responsabile del progetto grafico; Donato Giacovazzo, web designer e sviluppatore delle piattaforme informatiche del progetto; Silvestro Simeone, fotografo e direttore della fotografia; Giuseppe Rosato, video maker che cura la documentazione video; Roberta Mitchell, traduzioni in lingua inglese; Elisabetta Mancini, interprete LIS; Piero Ancona, fonico, Veronica Palmisano, voce italiana, e Maura Watson, voce inglese, per la produzione delle audio guide.

Il progetto, già vincitore della Menzione speciale Under 35 (unico progetto pugliese,) nell’ambito del Premio Cultura+Impresa 2019-2020 promosso da Federculture e da The Round Table – in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture e ALES –   per la sezione “Sponsorizzazione e Partnership culturale”, è stato presentato a ottobre 2019 alla Conferenza internazionale dei Borghi più belli del Mediterraneo e alla BIT (Borsa Internazionale del Turismo) che si è tenuta a Milano dal 9 all’11 febbraio 2020, tra le attività maggiormente significative del territorio. Inoltre, il progetto è stato già attenzionato dalla Regione Puglia, nell’ambito del più ampio progetto “TOURISM4ALL – Sviluppo di una rete transfrontaliera per la promozione di destinazioni turistiche accessibili”, finanziato nell’ambito del programma CBC Interreg VA Italia-Croazia 2014-2020.

 

Per informazioni sul progetto:

Associazione di Promozione Sociale U JÙSE

Via Nardelli n. 19 – 70010 Locorotondo (BA)

Web: www.esseriurbani.it

Mail: info@esseriurbani.it

Facebook: Esseri Urbani

Instagram: @esseri_urbani

Donazioni: https://www.gofundme.com/f/esseri-urbani-2021/donate

X