DESCRIZIONE OPERA
Dittico in cartapesta e terracotta composto da una rappresentazione (iconografia classica) della Santa Vergine e di un Papa, i cui volti vengono sostituiti rispettivamente da una testa di cicogna e da una testa di serpente. I due altorilievi sono inseriti in due teche lignee e riprendono la tradizione locale delle edicole votive. Queste rappresentazioni vogliono con ironia far riflettere sulle credenze che hanno influenzato il nostro costume e le nostre abitudini, invitando il fruitore ad una più profonda analisi critica su ciò che viene spacciata come ‘verità assoluta’, non solo in ambito religioso ma in tutto ciò che interessa il sociale.
INFO ARTISTA
Artista di ricerca e designer, diplomato al liceo artistico “P.L. Nervi” di Ravenna e Accademia delle Belle Arti di Lecce. Durante il suo percorso artistico sperimenta tecniche differenti che gli permettono di passare con fluidità dalla scultura alla pittura alla installazione. Il suo linguaggio si avvicina alla cultura della Pop Art, restando legato ad alcune delle tecniche artistiche classiche da lui predilette come la ceramica e la pittura ad olio, ma senza mai rinnegare un passato da graffitista.

ARTISTA

Mirco Matarante

OPERA

Aediculae

PROVENIENZA

Ostuni, Puglia, Italy

TECNICA

Cartapesta/terracotta

EDIZIONE

Zootopia EU 2019