DESCRIZIONE OPERA
Un asino in dimensione reali, che vola con l’ausilio di palloni colorati. Rappresenta il sogno, la fantasia, le false credenze. Nelle fiabe tutto è possibile. I materiali utilizzati conferiscono all’opera trasparenza e leggerezza.
INFO ARTISTA
Nato a Locorotondo nel 1966. Dopo gli studi tecnici, la grande passione per il disegno e la pittura, lo ha portato ad avvicinarsi al mondo dell’arte e a sperimentare diverse tecniche. Per alcuni anni collabora come disegnatore in uno studio di architettura e come grafico presso una serigrafia. In seguito apre uno studio di grafica pubblicitaria e perfeziona le tecniche dell’aerografia e della serigrafia artistica. Nel 1995 frequenta uno stage di formazione presso la “Vedeco” di Perugia e si specializza nel restauro di tele, dipinti, affreschi e nella tecnica dell’encausto. Nel 2006 vince il premio “Artitria” e, dallo stesso anno, collabora alla realizzazione del progetto “porta Mediterraneo – giornate di ricerca artistica internazionale”. Nel 2012, insieme ad altri cinque artisti pugliesi, fonda il gruppo “REC – ricerca estetica contemporanea” con cui realizza mostre, performances e video d’arte. Per la creazione delle sue opere, utilizza supporti e materiali diversi, prevalentemente riciclati: pannelli, tessuti, carte da parati, metalli. Alterna la pittura alle installazioni di sapore pop. Numerose le esperienze in personali e collettive in Italia e all’estero. Tra le ultime mostre si segnala: “Book Art Object for the future” presso l’eritage house of Petar Lubarda a Belgrado. Vive e lavora tra Locorotondo e Bari.

ARTISTA

Paolo Tinella

OPERA

C’è un asino che vola!

PROVENIENZA

Locorotondo, Puglia, Italy

TECNICA

Mista con fil di ferro, reti metalliche, zanzariere e materiale plastico

EDIZIONE

Zootopia EU 2019